Contattaci al +39 3403394708

Calendario visite

 

Per tutto l’anno alla scoperta di Bari Vecchia con le guide di PugliArte

Bari vecchia è fra le città vecchie più belle del mondo, isolata per tanti anni come un parente povero da non mostrare, conserva il meglio dell’architettura medievale. Affacciata sull’Adriatico, porta aperta al vicino oriente, annunciata dalla muraglia antica, protetta dal Castello, Bari vecchia offre immagini suggestive di un ambiente urbano e sociale unici. L’emarginazione urbanistica rispetto all’espandersi della città nuova, ha finito per renderla quasi un’isola che ha conservato integri usi, costumi e sapori della Bari del passato.

 

CALENDARIO DI OTTOBRE

 

Sabato 06 ore 17.00 appuntamento con l’itinerario “Bari Bizantina”. Bari era tra i principali porti del Mediterraneo, vera porta verso l’Oriente, con una notevole presenza di mercanti locali e stranieri. Ma cosa è rimasto dell’epoca bizantina? Scopriamolo insieme!

Costo: 11 euro (comprensivo di biglietto di ingresso alla chiesa di San Michele 1 € e biglietto del museo Diocesano 2€)

Punto d’incontro: Piazza del Ferrarese

  • Chiesa di San Michele Arcangelo (con succorpo)
  • Museo Diocesano (con Exultet)
  • Palazzo Bianchi Dottula

 

Domenica 07 ore 10.30 appuntamento con l’itinerario “Bari Sotto – Sopra “. Un percorso attraverso i secoli, dalla città imperiale romana a quella rinascimentale, documentato dalle evidenze architettoniche e archeologiche che attestano la millenaria storia di Bari.

Costo: 15 euro (comprensivo di biglietto d’ingresso al succorpo)

Punto d’incontro: Largo Chiurlia

  • Palazzo Simi (chiesa bizantina e mostra permanente)
  • Cattedrale di San Sabino (domus romana, chiesa paleocristiana, chiesa bizantina)
  • Castello normanno – svevo (resti della chiesa di Sant’Apollinare e resti dell’antico porto)

 

Sabato 13 ore 17.00 appuntamento con l’itinerario “L’Antica città di Loseto”. Non si posseggono notizie precise intorno alle origini di Loseto, ma si tratta certamente di un paese molto antico. Si sa con certezza che nel XII° secolo esisteva già da un pezzo. A dimostrarne l’antichità, vi è anche il catalogo dei baroni sostenitori della Crociata in Terra Santa al tempo di Guglielmo il Buono (1189) dal quale risulta che dal luogo partirono per la crociata tre soldati e quattro inservienti.

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Via Mons. Jolando Nuzzi c/o supermercato

  • Chiesa rurale di San Salvatore con affreschi
  • Chiesa di San Giorgio
  • Palazzo del Sedile
  • Edicola rinascimentale

 

Domenica 14 ore 17.00 appuntamento con “PugliA Nostra”. VISITEREMO LO SPLENDIDO CENTRO STORICO DI BITONTO – APERTURE ESCLUSIVE. MANOSCRITTI, SEGRETI DI PALAZZO E SANTI DI STRADA: ALLA SCOPERTA DI PALAZZO ROGADEO E DELLA CHIESA DI SAN LEUCIO VECCHIO

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Porta Baresana

  • Porta Baresana
  • Palazzo Rogadeo, Biblioteca Comunale ‘Eustachio Rogadeo’. Ingresso nel palazzo di origine duecentesca e illustrazione guidata dei simboli araldici del seggio dei nobili di Bitonto presso l’Arco omonimo. Visita all’interno delle sale, un tempo dimora aristocratica della famiglia d’origine campana. Il gruppo si accomoderà nel suggestivo salone delle feste per ammirare l’Evangelario medievale scritto su pergamena in Beneventana ‘Bari Type’ e corredato con incantevoli miniature (solitamente non visibile al pubblico). Sarà possibile ammirare una rara moneta peuceta risalente al IV secolo a.C. ed alcune cinquecentine.
  • Chiesa di San Leucio Vecchio. In questo edificio di culto di origine bizantina i visitatori potranno ammirare una splendida parete ‘palinsesto’ dove campeggia una Deesis ed una teoria di santi olosomi risalenti al tardo Trecento

 

Sabato 20 ore 18.00 appuntamento con APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO FIZZAROTTI CON APERITIVO SERALE

Costo: 15 euro

Punto d’incontro: Piazza Garibaldi ingresso giardini su corso Vittorio Emanuele II

  • Salone del Camino
  • Salone del Lavoro e delle Arti
  • Salone Neo Gotico
  • Salone degli Specchi

 

Domenica 21 ore 10.30 EVENTO SPECIALE. Visita guidata alla Pinacoteca Metropolitana di Bari. Il materiale esposto comprende: una sezione medievale (sculture dei secc. XI-XV, icone pugliesi dei secc. XII-XIV); dipinti veneti provenienti da chiese della regione (sono presenti opere di Antonio e Bartolomeo Vivarini, Giovanni Bellini, Paris Bordon, Paolo Veronese, Jacopo Tintoretto); dipinti pugliesi dei secc. XV-XVI (Tuccio d’Andria, Costantino da Monopoli, Andrea Bordone); dipinti napoletani o di scuola napoletana dei secc. XVI-XVIII (con opere di Marco Pino, Paolo Finoglio, Maestro degli annunci ai pastori, Andrea Vaccaro, Luca Giordano, Giuseppe Bonito, Lorenzo De Caro, Francesco De Mura, Fedele Fischetti, Domenico Mondo); un prezioso nucleo di dipinti del Giaquinto; una raccolta di pittura dell’Ottocento (con le prestigiose presenze di Giuseppe De Nittis, Francesco Netti, Domenico Morelli, Giovanni Boldini, Teofilo Patini e altri).

Punto d’incontro: Palazzo della Provincia (Via Spalato n.19 – Lungomare Nazario Sauro n. 27)

Costo: 11 euro (comprensivo di biglietto di ingresso)

 

Venerdì 26 ore 16.15 appuntamento con l’itinerario “Bari e gli insediamenti rupestri”. Visiteremo, accompagnati dal prof. Marcello Mignozzi, lo splendido SANTUARIO DELLA MADONNA DELLA GROTTA immerso nel verde, il Santuario è stato ricavato su una precedente grotta naturale, incastonata sul fianco sinistro di Lama Lamasinata, in direzione di Carbonara, oggi inglobata nel complesso monumentale duecentesco, gestito dai padri Rogazionisti. Scopriremo resti dell’antica chiesa con affreschi e pavimentazione a chiancherelle.

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Strada Madonna della Grotta, 3, 70026 Modugno BA

 

Sabato 27 ore 18.30 appuntamento con l’itinerario “Bari Araba”. Scopriremo le storie legate alla presenza araba nella nostra città. Percorreremo l’Emirato Arabo di Bari, la battaglia con i Veneziani, i simboli e l’arte legati al mondo saraceno.

Costo: 8 euro

Punto d’incontro: Piazza del Ferrarese.

  • Porta Nova
  • Colonna della Giustizia
  • Fortino di Sant’Antonio
  • Cape du Turchie

 

Domenica 28 ore 10.30 appuntamento con APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO FIZZAROTTI

Costo: 13 euro

Punto d’incontro: Piazza Garibaldi ingresso giardini su corso Vittorio Emanuele II

  • Salone del Camino
  • Salone del Lavoro e delle Arti
  • Salone Neo Gotico
  • Salone degli Specchi

 

Come PRENOTARE: Inviando una mail a info@pugliarte.it e/o chiamando o mandando un sms o whatsapp al 3403394708 indicando il numero di partecipanti, un cognome e un numero di telefono

COSTI
8,00 euro (visita senza ingressi); 10,00 euro (con intermezzo teatrale o visite fuori Bari); 15,00 euro (con ingressi ai musei inclusi); 12,00 euro (palazzo Fizzarotti senza aperitivo); 15,00 euro (palazzo Fizzarotti con aperitivo). I costi potrebbero cambiare in base all’evento o a modifiche da parte degli enti gestori.

* I biglietti di ingresso al succorpo della Cattedrale (3,00 euro), al Castello Svevo (8,00 euro), al Museo Nicolaiano (3,00 euro), al Museo Diocesano (obolo volontario), alla Chiesa di San Michele Arcangelo (1 euro) e al Palazzo Fizzarotti (6,00 euro) sono inclusi nel costo della visita (i costi sono variabili di modifiche da parte dell’ente gestore del sito o museo).

* Prenotazione obbligatoria a info@pugliarte.it

 

Instagram