Contattaci al +39 3403394708

Calendario visite

Per tutto l’anno alla scoperta di Bari Vecchia con le guide di PugliArte

Bari vecchia è fra le città vecchie più belle del mondo, isolata per tanti anni come un parente povero da non mostrare, conserva il meglio dell’architettura medievale. Affacciata sull’Adriatico, porta aperta al vicino oriente, annunciata dalla muraglia antica, protetta dal Castello, Bari vecchia offre immagini suggestive di un ambiente urbano e sociale unici. L’emarginazione urbanistica rispetto all’espandersi della città nuova, ha finito per renderla quasi un’isola che ha conservato integri usi, costumi e sapori della Bari del passato.

 

CALENDARIO DI GIUGNO

 

Sabato 02 ore 18.30 appuntamento con “Puglia Nostra” visiteremo lo splendido centro storico di Giovinazzo. Giovinazzo è la destinazione perfetta per una piacevole passeggiata: il porticciolo, il borgo antico con le sue meravigliose chiese ed i palazzi nobiliari , le costruzioni medievali a torre e le piccole piazze collegate da vicoli di Chianche sono per i visitatori in cerca della Puglia più vera, una scoperta eccezionale. Le nostre guide vi mostreranno gli angoli nascosti della città ed i tesori che le nostre chiese conservano gelosamente da secoli.

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Piazza Vittorio Emanuele II c/o fontana

  • Centro storico
  • Cattedrale dell’Assunta
  • Palazzi nobiliari
  • Arco di Traiano

 

Domenica 03 ore 10.30 appuntamento con l’itinerario “Bari Sotto-Sopra”. Un percorso attraverso i secoli, dalla città imperiale romana a quella rinascimentale, documentato dalle evidenze architettoniche e archeologiche che attestano la millenaria storia di Bari.
Partendo dalle perdute mura bizantine, esploreremo la periferia del borgo antico, con i quartieri ebraico e armeno. Osserveremo la sequenza archeologica della città, ben conservata nel succorpo della Cattedrale di S. Sabino e nei sotterranei di Palazzo Simi; in modo particolare la basilica paleocristiana con pavimento musivo e le chiese di epoca bizantina.

Costo: 15 euro (comprensivo di biglietti di ingresso)

Punto d’incontro: Largo Chiurlia

 

Sabato 09 ore 18.00 appuntamento con “Bari e gli insediamenti rupestri”. PERMESSO SPECIALE. Visiteremo la Masseria Tresca -Resta con APERITIVO SERALE all’interno della struttura. Masseria fortificata risalente alla fine del 1600 che comprende un più antico frantoio ipogeo databile fra il XIII e il XIV secolo. L’originario accesso alla masseria Tresca era a sud-est il cui architrave riporta la data «1685» e dava accesso ad una cappella dedicata a Santa Teresa con il soffitto decorato da un affresco di una figura identificata con  San Francesco di Paola per i caratteristici cui attributi iconografici, (un anziano frate con la barba bianca, il cordone dei francescani, l’abito bruno e la scritta CHARITAS).

Costo: 15 euro

Punto d’incontro: Via Camillo Rosalba, 70124 Bari BA – Indicazioni su Google Maps : https://goo.gl/maps/9gn14F2cZv32

 

Domenica 10 ore 10.30 appuntamento con l’itinerario “A Cielo Aperto”. Una rispettosa passeggiata per un luogo in sacro, dove trovano spazio anche emozioni, eventi e fatti storici che lasciano spazio ai racconti profani. E tra sacro e profano, si fondono meravigliosamente le storie di ieri e di oggi che vogliamo raccontarvi. Un percorso che ci porterà a scoprire personaggi celebri e simboli del passato della nostra città, ma anche e soprattutto esempi di architettura e scultura monumentale ancora poco valorizzati e studiati, che rispondono a stimoli culturali di ampiezza europea.

Costo: 8 euro – prenotazioni a info@pugliarte.it

Punto d’incontro: Piazzale degli Exultet c/o ingresso monumentale

 

Venerdì 15 ore 18.00 appuntamento SPECIALE con APERITIVO SERALE SUL TERRAZZO. Apriremo in ESCLUSIVA la chiesa e il convento di Santa Maria del Carmelo. Per l’occasione sarà possibile visitare la cappella di Santa Rita, i resti della chiesa bizantina dedicata probabilmente a Sant’Angelo, i tesori della chiesa, esposti per l’occasione e un bellissimo quadro del 500′ scoperto dopo un lavoro di restauro. Concluderemo la visita sul terrazzo dove potremo ammirare la maestosa Cattedrale di Bari.

Costo: 15 euro

Punto d’incontro: Piazza dell’Odegitria c/o Cattedrale

 

Sabato 16 ore 17.15  appuntamento con “PugliA Nostra”.VISITEREMO LO SPLENDIDO CENTRO STORICO DI BITONTO – APERTURE ESCLUSIVE. MANOSCRITTI, SEGRETI DI PALAZZO E SANTI DI STRADA: ALLA SCOPERTA DI PALAZZO ROGADEO E DELLA CHIESA DI SAN LEUCIO VECCHIO

Costo: 10 euro

Punto d’incontro: Porta Baresana

  • Porta Baresana
  • Palazzo Rogadeo, Biblioteca Comunale ‘Eustachio Rogadeo’
    Ingresso nel palazzo di origine duecentesca e illustrazione guidata dei simboli araldici del seggio dei nobili di Bitonto presso l’Arco omonimo. Visita all’interno delle sale, un tempo dimora aristocratica della famiglia d’origine campana. Il gruppo si accomoderà nel suggestivo salone delle feste per ammirare l’Evangelario medievale scritto su pergamena in Beneventana ‘Bari Type’ e corredato con incantevoli miniature (solitamente non visibile al pubblico). Sarà possibile ammirare una rara moneta peuceta risalente al IV secolo a.C. ed alcune cinquecentine.
  • Chiesa di San Leucio Vecchio. In questo edificio di culto di origine bizantina i visitatori potranno ammirare una splendida parete ‘palinsesto’ dove campeggia una Deesis ed una teoria di santi olosomi risalenti al tardo Trecento.

 

Domenica 17 ore 18.00 appuntamento con Puglia Nostra – scopriremo il casale di Balsignano, un insediamento rurale fortificato a Modugno. Il casale di Balsignano è uno degli esempi più illuminanti di quel processo di trasformazione del panorama agrario dell’Italia bizantina che trasformò molti piccoli centri rurali in luoghi fortificati.

Costo: 8 euro + biglietto di ingresso sito (intero 5 euro)

Punto d’incontro: Piazza Enrico De Nicola – Parcheggio di scambio (dove sarà possibile lasciare la propria macchina ed usufruire del bus gratuito del comune di Modugno).

  • Chiesa di San Felice
  • Sistema delle Fortificazioni
  • Castello
  • Chiesa di Santa Maria e cenobio benedettino

 

Sabato 23 ore 18.30 appuntamento con APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO FIZZAROTTI CON APERITIVO SERALE SUL TERRAZZO

Costo: 15 euro

Punto d’incontro: Piazza Garibaldi ingresso giardini su corso Vittorio Emanuele II

  • Salone del Camino
  • Salone del Lavoro e delle Arti
  • Salone di Federico II
  • Salone degli Specchi

 

Domenica 24 ore 18.30 APERTURA STRAORDINARIA del Castello di Ceglie del Campo. Nell’ambito del progetto PugliA Nostra, PugliArte vi porta alla scoperta del Castello di Ceglie del Campo e della storia della “Madre di Bari”. Scopriremo le radici storiche della nostra città, gli antichi resti romani (unicum per la terra di Bari) dove emerge la tecnica dell’opus e termineremo la nostra visita con la focaccia cegliese di uno dei panifici storici del quartiere.
L’evento è organizzato da PugliArte e dall’Associazione Kailia Peuceta.
Visiteremo l’esterno dell’abbazia di Sant’Angelo e il Castello di Ceglie con i resti di epoca romana. Per l’occasione sarà visitabile anche il giardino pensile.

Costo: 10 euro (comprensivo di visita guidata, biglietto di ingresso ed APERITIVO SERALE) – Prenotazione obbligatoria a info@pugliarte.it

Punto d’incontro: Via Caterina Fontana 2 c/o INPS carbonara

 

Sabato 30 ore 18.30 appuntamento con APERTURA STRAORDINARIA DI PALAZZO FIZZAROTTI CON APERITIVO SERALE SUL TERRAZZO

Costo: 15 euro

Punto d’incontro: Piazza Garibaldi ingresso giardini su corso Vittorio Emanuele II

  • Salone del Camino
  • Salone del Lavoro e delle Arti
  • Salone di Federico II
  • Salone degli Specchi

 

Domenica 1 luglio ore 18.30 alla scoperta del meraviglioso palazzo della famiglia nobiliare Framarino dei Malatesta. APERTURA SPECIALE
Gli interni, a cui si accede da un’androne decorato, conservano ancora le caratteristiche essenziali dello stile neoclassico, i preziosi arredi richiamano questo stile; arazzi, numerosi ritratti di personaggi della casata, antiche armature ed armi caratterizzano le stanze e pitture con le storie della famiglia.
Costo: 12 euro
Punto d’incontro: Piazza Vittorio Emanuele c/o fontana

  • Visiteremo il piano nobile del palazzo

 

Come PRENOTARE: Inviando una mail a info@pugliarte.it e/o chiamando o mandando un sms o whatsapp al 3403394708 indicando il numero di partecipanti, un cognome e un numero di telefono

COSTI
8,00 euro (visita senza ingressi); 10,00 euro (con intermezzo teatrale o visite fuori Bari); 15,00 euro (con ingressi ai musei inclusi); 12,00 euro (palazzo Fizzarotti senza aperitivo); 15,00 euro (palazzo Fizzarotti con aperitivo). I costi potrebbero cambiare in base all’evento o a modifiche da parte degli enti gestori.

* I biglietti di ingresso al succorpo della Cattedrale (3,00 euro), al Castello Svevo (8,00 euro), al Museo Nicolaiano (3,00 euro), al Museo Diocesano (obolo volontario), alla Chiesa di San Michele Arcangelo (1 euro) e al Palazzo Fizzarotti (6,00 euro) sono inclusi nel costo della visita (i costi sono variabili di modifiche da parte dell’ente gestore del sito o museo).

* Prenotazione obbligatoria a info@pugliarte.it

 

Instagram