La Puglia è ricca di siti di interesse storico e monumentale, spesso però poco conosciuti; questo ambito territoriale ristretto va, altresì, posto in relazione con l’ambiente circostante, nazionale e internazionale.
L’archeologia offre ottimi strumenti per compiere tale percorso, rivelandosi una parte integrante del percorso di comprensione della storia.
L’obiettivo di questi laboratori è quello di avvicinare gli adolescenti all’archeologia, intesa come disciplina daaffiancare alla storia, per  la conoscenza del mondo antico, e fornire loro gli strumenti sia metodologici che contenutistici per la valorizzazione del proprio territorio.

Il progetto consiste in un ciclo di seminari, attività pratiche e visite guidate proposte per gli studenti delle scuole superiori di II° grado.
Durante le conversazioni, le attività e le visite che qui si propongono agli studenti verranno di volta in volta descritti gli elementi basilari dello studio archeologico e storico-artistico, da applicare poi più specificamente al territorio pugliese.
Gli incontri prevedono l’interazione continua fra studente e operatore e al ciclo di lezioni, tutte corredate da supporto visivo, e alle attività pratiche, seguono visite ai siti o ai musei pertinenti alle tematiche trattate. Il risultato finale di ogni laboratorio prevede l’elaborazione di un progetto ideato e redatto interamente dagli studenti e la sua presentazione durante l’incontro finale. Si pensa, infatti, che sviluppare la capacità espositiva e la tecnica di sintesi sia parte integrante di un processo di apprendimento della storia dell’arte e della sua divulgazione.
Il progetto nasce dall’esigenza di migliorare la qualità dell’informazione trasmessa e per restituire al passato, attraverso l’archeologia, il senso e il valore dell’esperienza manuale, alla base di tutti i processi e le evoluzioni tecnologiche del passato.
Nelle attività didattiche il ricorso a momenti laboratoriali non è una semplice aggiunta alla tradizionale trasmissione di conoscenze, ma momento fondamentale per acquisire capacità critiche ed operative.

Nessuna risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
Per evitare lo Spam, ti chiediamo di scrivere nella casella il risultato dell'operazione. Se non viene visualizzata l'operazione, clicca sull'immagine per sentirne il suono.
Click to hear an audio file of the anti-spam equation